{"video":[],"contents":[{"id":"wk-0","pos":{"top":5,"left":96},"time":{"start":75.4,"end":105.4},"art":"Parco naturale delle Capanne di Marcarolo","lang":"it","wiki":"<div style=\"float:left;margin-right:10px\"><img src=\"http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png\"></div><br><div><p><span style=\"font-size: small;\"></span></p>\n\n<p>Il <b>Parco naturale delle Capanne di Marcarolo</b>, istituito nel 1979, è una area naturale protetta situata in Piemonte al confine con la Liguria, ad una decina di km dal Mar Ligure in linea d'aria e poco lontana da Genova. Il parco è compreso tra la val Lemme, la val Polcevera e la valle Stura.<br>\n</p>\n\n\n<!-- \nNewPP limit report\nParsed by mw1206\nCPU time usage: 0.220 seconds\nReal time usage: 0.284 seconds\nPreprocessor visited node count: 676/1000000\nPreprocessor generated node count: 8710/1500000\nPost‐expand include size: 6701/2048000 bytes\nTemplate argument size: 1948/2048000 bytes\nHighest expansion depth: 14/40\nExpensive parser function count: 2/500\nLua time usage: 0.008s\nLua memory usage: 487 KB\n-->\n</div><a href=\"http://it.wikipedia.org/wiki/Parco naturale delle Capanne di Marcarolo\" target=\"_blank\">Continua a leggere..</a>","title":"Parco naturale delle Capanne di Marcarolo"},{"id":"wk-1","pos":{"top":5,"left":96},"time":{"start":297.1,"end":327.1},"art":"Ghiacciaia","lang":"it","wiki":"<div>\n<p>La <b>ghiacciaia</b> è sia un ambiente in cui veniva prodotto e/o immagazzinato il ghiaccio prima dell'invenzione del frigorifero negli anni venti del Novecento, sia quel contenitore a forma di parallelepipedo che, in ambito prevalentemente domestico, assolveva alla funzione che in seguito avrebbe assunto il frigorifero. Il termine viene talora utilizzato impropriamente come sinonimo di congelatore o <i>freezer</i>.</p>\n\n\n<!-- \nNewPP limit report\nParsed by mw1197\nCPU time usage: 0.056 seconds\nReal time usage: 0.066 seconds\nPreprocessor visited node count: 1/1000000\nPreprocessor generated node count: 4/1500000\nPost‐expand include size: 0/2048000 bytes\nTemplate argument size: 0/2048000 bytes\nHighest expansion depth: 1/40\nExpensive parser function count: 0/500\n-->\n</div><a href=\"http://it.wikipedia.org/wiki/Ghiacciaia\" target=\"_blank\">Continua a leggere..</a>","title":"Ghiacciaia"},{"id":"wk-2","pos":{"top":5,"left":96},"time":{"start":608.9,"end":638.9},"art":"Quercus petraea","lang":"it","wiki":"<div style=\"float:left;margin-right:10px\"><img src=\"http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/5/51/Information-silk.svg/16px-Information-silk.svg.png\"></div><br><div>\n<p>Il <b>rovere</b> (<i>Quercus petraea</i> <small>(Mattuschka) Liebl.</small> ) è una quercia caducifoglie di prima grandezza, appartenente alla famiglia delle Fagacee.Molto simile alla Farnia con cui si ibrida spesso dando origine a degli alberi di difficile determinazione. Presenta una chioma più aperta della Farnia, con rami patenti più dritti. Si differenzia dalla roverella per le dimensioni del fusto e per il lato inferiore delle foglie (glabro) che sono semplici, decidue, di forma ellittica, con margine lobato e 5-8 paia di lobi arrotondati, senza peli. L'apice è ottuso e arrotondato. La <i>pagina</i> superiore è verde lucido, quella inferiore più pallida.<br>\nIl tronco è eretto, robusto e slanciato, ramificato solo nella parte superiore. I rami sono molto nodosi e formano una corona densa, globosa e regolare. I rami giovani non sono pelosi. La sua chioma si espande verso l'alto raggiungendo un'altezza di 30-40 metri in bosco.<br>\nÈ una quercia dalla discreta longevità, raggiunge infatti i 500-800 anni d'età e le dimensioni massime definitive vengono raggiunte a 120-200 anni.<br>\n</p>\n\n\n<!-- \nNewPP limit report\nParsed by mw1114\nCPU time usage: 0.220 seconds\nReal time usage: 0.247 seconds\nPreprocessor visited node count: 457/1000000\nPreprocessor generated node count: 5195/1500000\nPost‐expand include size: 5798/2048000 bytes\nTemplate argument size: 780/2048000 bytes\nHighest expansion depth: 8/40\nExpensive parser function count: 0/500\n-->\n</div><a href=\"http://it.wikipedia.org/wiki/Quercus petraea\" target=\"_blank\">Continua a leggere..</a>","title":"Quercus petraea"},{"id":"tx-3","pos":{"top":5,"left":96},"time":{"start":985.5,"end":1015.5},"title":"OTTOBRE 1977: ALLUVIONE SUL NORDOVEST","text":"<p>E cos&igrave; fu nei giorni tra il 6 e il 10 ottobre 1977, quando sull&rsquo;Europa dell&rsquo;est era presente un&rsquo;estesa e robusta zona di alta pressione che bloccava gli ingressi perturbati dall&rsquo;occidente atlantico, impedendone il normale scorrimento verso levante. Una prima intensa perturbazione, pilotata da una profonda circolazione depressionaria che vedeva il suo centro allungato da nord a sud, tra la Gran Bretagna occidentale e il Golfo di Guascogna, raggiungeva le sponde ovest dell&rsquo;Italia centro-settentrionale, stazionandovi e ricevendo l&rsquo;energia da un Mar Mediterraneo ancora caldo dopo la stagione estiva. Energia che andava ad accumularsi e riversarsi a ridosso delle Alpi piemontesi e valdostane, ben esposte al flusso sciroccale, che trattenevano sui versanti padani dei rilievi il grosso carico di umidit&agrave;. L&rsquo;alto Piemonte e soprattutto la Valle d&rsquo;Aosta risentivano maggiormente degli effetti perturbati, specie le vallate meridionali ed orientali della Vall&eacute;e, dove in quattro giorni caddero oltre 500mm di acqua</p>\n\n<p><a href=\"http://www.3bmeteo.com/giornale-meteo/ottobre+1977-+alluvione+sul+nordovest-20547\">Continua a leggere...</a></p>\n"}]}

Elogio dell'acqua

 

Youdoc per Lipu

Le tue playlist

In questa area puoi vedere tutti i video che hai memorizzato e che ti sono piaciuti e puoi creare playlist personali.
Per accedere a questa area registrati.
Realizzato grazie al contributo del POR FESR Regione Lazio 2007-2013 – Asse I – Avviso Pubblico "Insieme x Vincere" – Prot. Domanda n.SVLAZ-SU-2012-1038 – Codice CUP n. F84E14000930007 e Avviso pubblico per la presentazione di progetti di innovazione delle micro e piccole imprese - Prot. FILAS-MI-2011-1343 del 3/8/2012 – CUP F87I1200233007
Sponsor